Dòsti, Amicizia, Sadaka

 

Associazione Dòsti – Festival delle Arti e delle Culture religiose organizza da tre anni attività culturali relative al dialogo interreligioso con l’obiettivo di coinvolgere le associazioni religiose attive sul territorio di Brescia e provincia, a partire dai ministri di culto e dalle comunità di fedeli (molte delle quali sono immigrate) e diffondere la conoscenza delle varie forme di culto, non solo alla popolazione residente ma anche alle seconde generazioni, che già vivono in un contesto pluralistico e sperimentare una forma unificante di dialogo attraverso i linguaggi artistici.

Orchestra Interreligiosa Dòsti

Ci raccontiamo

Dal 2017, l’Associazione Dòsti – Festival delle Arti e delle Culture religiose assicura la continuità del Festival nel territorio di Brescia, dopo aver registrato un vivo interesse del pubblico e delle associazioni di ogni religione e convinzione.
E’ un’associazione culturale senza scopo di lucro.

o Il Ministero dell’Interno e la Prefettura di Brescia hanno esortato i rappresentanti, delle diverse comunità religiose e culturali, a proporsi come un esempio per la costruzione di un modello di convivenza pacifica, ispirato dalla fratellanza e dalla solidarietà.

S Con l’intenzione di migliorare le occasioni d’incontro, conoscenza reciproca e dialogo interculturale, i rappresentanti delle religioni presenti sul territorio hanno elaborato un piano d’intervento per costruire una modalità di dialogo e confronto aperto alla cittadinanza. Il primo obiettivo è quello di far conoscere le diverse religioni e le culture ad esse sottese, illustrando cosa i cittadini che professano un determinato credo possano offrire alla società civile, cosa si aspettino e quali siano le eventuali difficoltà riscontrate nel percorso di integrazione.

T L’iniziativa ha anche una funzione di prevenzione dei fenomeni di radicalismo e di sviluppo della sicurezza perché tende a prevenire il formarsi delle sacche di emarginazione, isolamento e ghettizzazione, che contribuiscono ad alimentare l’approccio estremistico ed intollerante. Inoltre la conoscenza dei principi della carta costituzionale vuol far sì che le giovani generazioni crescano nel rispetto dei diritti fondamentali vincendo eventuali retaggi culturali antidemocratici che si oppongono al pieno sviluppo della personalità dell’individuo.

I Questa pagina mira a pubblicizzare le iniziative promosse, ma anche a raccogliere ogni utile suggerimento e commento, oltre che rappresentare un luogo di confronto per chi non ci potesse raggiungere durante lo svolgimento degli eventi.

I podcast di Radio Dòsti

Qui di seguito troverete una raccolta di alcuni degli episodi presenti nella web radio di Radio Dòsti : vengono trattate tematiche d’arte, religiose, culturali e sociali, ai quali partecipano attivamente esperti e figure accademiche.

  

 

Edizioni passate

Il Festival Dòsti si è concretizzato in 4 edizioni, a partire dal 2017, atte a sperimentare una forma unificante di dialogo attraverso i linguaggi artistici.

Gli obiettivi generali del progetto sono stati definiti in questi tre punti:

1. Coinvolgere le associazioni religiose più attive sul territorio di Brescia e provincia, a partire dai ministri di culto ma anche le comunità di fedeli, molte delle quali sono immigrate.

2. Diffondere in modo semplice e diretto la conoscenza delle varie forme di culto, non solo alla popolazione residente (per migliorare la percezione comune sulle diverse manifestazioni religiose e culturali) ma anche alle seconde generazioni, ovvero ai figli degli immigrati che già vivono in un contesto pluralistico.

3. Appassionare, attraverso le scuole e le università, il numero più elevato possibile di giovani e di insegnanti di ogni disciplina, coinvolgendo anche gli insegnanti IRC.

Gli eventi si sono articolati in più azioni pubbliche.

Edizione 2020
A causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Festival è stato sospeso: per sopperire alle esigenze di tipo comunicativo-visivo, aspetto caratterizzante delle edizioni passate, è stata inaugurata una web radio, Radio Dòsti.

Edizione 2019
11-13 OTTOBRE | BRESCIA
Il respiro della Terra: religioni e ambiente nella comunità locale

Edizione 2018
10-17 MARZO | BRESCIA
Feste religiose: rito, suono, colore

Edizione 2017

6 MAGGIO | BRESCIA
La religione come relazione sociale – I suoni dell’anima

S

 

Staff

Maddalena Colombo
Presidente Associazione Dòsti

Professore ordinario di ruolo di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia; dirige centri e progetti di ricerca ed è membro attivo di network scientifici nazionali e internazionali nell’ambito degli studi sociologici sui sistemi formativi. Tra i suoi interessi di ricerca: l’integrazione scolastica dei migranti di prima e seconda generazione.

Matteo Asti
Vicepresidente Dòsti

Storico e didatta del cinema; ha insegnamenti su cinema e media presso Hdemia SantaGiulia e Università Cattolica del Sacro Cuore. Si occupa della relazione tra cinema e spiritualità, la rappresentazione sui media del fine vita e l’educazione ai media.

Driss Enniya
Vicepresidente Dòsti

 

Michele Lobaccaro
Coordinatore musicale Radio Dòsti

Musicista, autore del gruppo Radiodervish, esperto in Pratiche Filosofiche.

Jabran Fazal
Tesorirere Dòsti

 

Daoudagh Naima
Segretaria Dòsti

Mediatrice Culturale.

Eleonora Morabito
Content Manager Dòsti

Appassionata di storia dell’arte contemporanea, viaggi e teatro contemporaneo.